Range Rover Evoque PHEV, comoda trazione integrale

Raramente Range Rover paga meno BPM, per non parlare di un altro rover con oltre 300 cavalli.

Una rapida occhiata al programma rivela che la Evoque a trazione integrale più economica è anche la più potente. È anche il più veloce se vuoi scattare da 0 a 100 km/h (6,4 secondi se vuoi sapere). Naturalmente, quest’ultima non è la cosa più importante per Range Rover. Ma il fatto più strano è che spesso non te lo aspetti.
BPM bassi a causa di emissioni molto basse
La Range Rover Evoque ibrida plug-in (P300e PHEV per l’esattezza) è fuori dalla linea di modelli Range Rover per diversi motivi. Con un prezzo di partenza di 58.667 €, il prezzo di ingresso più basso deve resistere solo a due Evoque mild hybrid a trazione anteriore.
Pertanto, è anche l’Evoque più veloce attualmente in funzione. Ciò è chiaramente dovuto a un sistema di propulsione ibrido che eroga un totale di 309 cavalli tramite una trasmissione automatica. Più potente di qualsiasi altro modello della serie Evoque.
Sorprendentemente, contiene anche basse emissioni combinate di CO2. Solo 44 grammi per km secondo lo standard WLTP. Ciò si tradurrà in un BPM particolarmente basso. Per un’auto con un così alto livello di comfort, sicurezza e capacità off-road, un BPM inferiore a 1750€ è un vero traguardo. Spiega anche direttamente perché gli alimentatori della serie di modelli Range Rover Evoc sono direttamente (rudemente) “pacchetti a prezzo”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *